Il miracolo (in ritardo) di Natale: il bimbo Edward ha riabbracciato il suo cane Morse


Pubblicato il 14/01/2018
Ultima modifica il 14/01/2018 alle ore 18:47

Babbo Natale esiste, ma non sempre è puntuale. Viene da dire così leggendo sui media britannici della storia a lieto fine di Edward che ha potuto riabbracciare il suo cane Morse. 

 

La storia aveva fatto il giro del mondo proprio sotto Natale quando questo bambino di “due anni e 3/4” come si firmava lui, aveva scritto una lettera a Babbo Natale con un unico desiderio: riabbracciare il suo cane Morse che pochi giorni prima qualcuno aveva rapito per strada. 

 

 

In suo aiuto, commosso dalla storia, era anche accorso Simon Cowell, l’inventore del format televisivo X Factor, che si era detto pronto a sborsare 10mila sterline di ricompensa per chi avesse riportato il cane al bimbo. 

 

 

E finalmente la buona notizia è arrivata: il cane, in buone condizioni e tutto inzuppato di fango, è stato trovato vagante a circa 30 chilometri dalla casa in cui viveva. 

 

Quando lo hanno rivisto, i genitori di Edward non erano sicuri che si trattasse del loro Morse. Non ha invece avuto dubbi il bimbo che ha subito urlato: “E’ Morse, Morse sta tornando a casa con noi». Ma il dubbio rimaneva visto che il cane non rispondeva quando lo si chiamava per nome e non si avvicinava a loro. 

 

 

«Solo quando lo abbiamo portato dai veterinari e abbiamo fatto la scansione del microchip abbiamo avuto la certezza che si trattava proprio di Morse. Siamo scoppiati a piangere. Ci siamo abbracciati tutti insieme. È stato meraviglioso». 

 

A trovare Morse è stata una coppia che erano totalmente all’oscuro della storia, delle attenzioni dei media e della ricompensa: «Non ne sapevamo nulla. Siamo solo stati molto contenti di aver riportato quel cane al suo bimbo. Sappiamo che cosa vuol dire avere un cane e solo immaginare di smarrirlo ci spezzerebbe il cuore». 

 

 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

home

home

Videoadozioni

Sfondi lazampa
Da oggi non solo per il tuo PC ma anche
per il tuo cellulare
scarica lo sfondo del mese
Il libro